fbpx

Alla ricerca di azioni resilienti: il settore della produzione di vernice

Buongiorno a tutti, sono un portfolio manager da oltre 20 anni, specializzato in investimenti in equity nel medio termine e scriverò nei prossimi mesi alcuni articoli con focus settoriale sull’azionario europeo e statunitense. Francesca selezionerà dei certificati legati alle azioni che andremo ad approfondire, fornendo soluzioni di investimento ottimizzate, in grado di proteggere il capitale

L’incertezza: la migliore amica dell’emotività

L’MSCI World dai massimi di quest’anno ha perso più del 13%. L’MSCI World è l’indice che racchiude large e mid-cap di 23 Paesi sviluppati ed è costruito su oltre 1500 azioni. Questo dato ci fa capire che anche un portafoglio ben diversificato di azioni quest’anno è in forte perdita. Pertanto, se abbiamo un portafoglio di

Black Monday: la giornata nera dei mercati che ci regala ottime occasioni di acquisto

Molti di noi questa mattina aprendo il portafogli di investimento si sono sentiti più leggeri. Con il caso Evergrande, la cina aveva dato un segnale negativo e ci si attendeva un ribasso generalizzato anche in Europa e negli USA (almeno in pre-market) e così è stato. Il VIX oggi è cresciuto del 25%, portandosi quasi

Autocall e Aggiornamenti Shortlist

Diversi autocall delle ultime settimane nonchè un rinnovato clima di incertezza ci danno l’occasione di ristrutturare la Shortlist, la pagina più letta del sito FreeFinance.biz dove si trovano dei prodotti settoriali selezionati interessanti come rischio/rendimento. Analizziamo i cambiamenti della Shortlist per settori. Settore Food Delivery – Autocall Il DE000VQ5AZL7, Memory Cash Collect targato Vontobel su

Gestire le perdite: cosa faccio quando sono nel “limbo” dei Certificati

Una decina di anni fa ho iniziato a maturare una forte passione per la psicologia e ho approfondito lo studio dei cosidetti “bias comportamentali”, ossia tutti quei comportamenti che, spontaneamente, tendiamo a mettere in atto e spesso ci portano a prendere decisioni sbagliate. In pratica il bias comportamentale fa sì che “leggiamo” le informazioni che

L’estate dei Certificati – Tech cinese, Crociere, Tesla/NIO, Shortage di chip, Food Delivery e Banche italiane

In genere tra giugno e settembre la maggior parte degli emittenti tende a fare pochissime emissioni e pochissime campagne pubblicitarie perché poco accade sui mercati, gli investitori sono meno attenti e investono meno in quanto si godono le meritate vacanze. Sembra sempre che ci sia un periodo di “pausa” per questo mercato, che si ferma

L’estate e le svendite dei mercati finanziari

In un articolo precedente avevamo parlato di saldi sui certificati ma sono arrivate delle vere e proprie svendite grazie ai segni rossi che abbiamo visto ieri sui principali listini azionari. Abbiamo parlato in uno degli ultimi webinar della gestione del portafogli in vacanza, ebbene ieri io ero al mare quando ho iniziato a ricevere una

Investire sullo shortage di chip – Aggiornamento Shortlist

La carenza o shortage di chip è uno dei temi che molti investitori hanno cavalcato quest’anno. Le stelle si sono davvero allineate su questo settore creando un trend davvero interessante. Da un lato c’è stato il forte sviluppo della domanda legata agli strumenti tecnologici e al mondo del gaming, che ha visto un forte incremento

Sono arrivati i Saldi anche sui Certificati!

In questi ultimi giorni, oggi in particolare, alcuni leggeri ribassi dei sottostanti della Shortlist stanno creando delle occasioni di acquisto di breve abbastanza interessanti, sembra sia arrivato il momento dei saldi anche sui mercati finanziari. Vediamo quindi i prodotti che possono essere interessanti per aumentare l’esposizione in ottica di allocazione strategica o anche in ottica

Alla ricerca di rendimenti – Aggiornamento Shortlist

Nelle ultime settimane faccio davvero fatica a trovare qualche prodotto interessante e mi sono ritrovata a comprare alcuni prodotti vecchi della Shortlist (come il DE000VQ5TVL6) o a spostarmi su nuove emissioni a più basso rendimento (come il DE000UE93N86). Molti investitori ultimamente stanno guardando a soluzioni più conservative e questo non significa “accontentarsi” ma piuttosto gestire il rischio