fbpx

Investire sul settore dei pagamenti, mancanza di chip, inflazione & Aggiornamento Shortlist

Durante l’ultima Private Room del 2021, tenutasi in diretta lunedì 13 dicembre, l’appuntamento dedicato solo ed esclusivamente alle domande degli investitori, sono emerse alcune domande che richiedevano ulteriore approfondimento a cui rispondo con il presente articolo. Approfondimento settoriale: il settore dei pagamenti Il ribasso di PayPal delle ultime settimane ha reso molto interessante l’azione, su

Autocall e Aggiornamenti Shortlist

Diversi autocall delle ultime settimane nonchè un rinnovato clima di incertezza ci danno l’occasione di ristrutturare la Shortlist, la pagina più letta del sito FreeFinance.biz dove si trovano dei prodotti settoriali selezionati interessanti come rischio/rendimento. Analizziamo i cambiamenti della Shortlist per settori. Settore Food Delivery – Autocall Il DE000VQ5AZL7, Memory Cash Collect targato Vontobel su

L’estate dei Certificati – Tech cinese, Crociere, Tesla/NIO, Shortage di chip, Food Delivery e Banche italiane

In genere tra giugno e settembre la maggior parte degli emittenti tende a fare pochissime emissioni e pochissime campagne pubblicitarie perché poco accade sui mercati, gli investitori sono meno attenti e investono meno in quanto si godono le meritate vacanze. Sembra sempre che ci sia un periodo di “pausa” per questo mercato, che si ferma

L’estate e le svendite dei mercati finanziari

In un articolo precedente avevamo parlato di saldi sui certificati ma sono arrivate delle vere e proprie svendite grazie ai segni rossi che abbiamo visto ieri sui principali listini azionari. Abbiamo parlato in uno degli ultimi webinar della gestione del portafogli in vacanza, ebbene ieri io ero al mare quando ho iniziato a ricevere una

Investire sullo shortage di chip – Aggiornamento Shortlist

La carenza o shortage di chip è uno dei temi che molti investitori hanno cavalcato quest’anno. Le stelle si sono davvero allineate su questo settore creando un trend davvero interessante. Da un lato c’è stato il forte sviluppo della domanda legata agli strumenti tecnologici e al mondo del gaming, che ha visto un forte incremento