fbpx
Cosa è lo strike?

Lo Strike è il valore di partenza del sottostante al momento dell’emissione del Certificate.

Le barriere che determinano il pagamento del premio, il rimborso anticipato o la protezione del capitale vengono sempre indicate in percentuale rispetto al livello di Strike, ossia al prezzo che aveva il sottostante al momento in cui è partito il prodotto.

Quindi se il sottostante ha un prezzo di Strike pari a 10 euro e la barriera è al 50% significa che la barriera sarà pari a 50%*10 euro = 5 euro.

Se lo Strike è inferiore al 100% del valore iniziale, il Certificato è della tipologia Airbag. L’effetto Airbag aiuta nel peggiore degli scenari, ossia a scadenza se il sottostante è inferiore alla barriera con effetto Airbag perdo meno rispetto a quello che perderei con un prodotto senza effetto Airbag. Infatti nel caso di un Certificato senza effetto Airbag la perdita sarebbe lineare, ossia 1:1, rispetto alla perdita registrata dal sottostante. 

Per i più curiosi

Generalmente tra la data di Strike e la data in cui il Certificato è negoziabile possono passare alcuni giorni. Per questo il Certificato al primo giorno di negoziazione non parte esattamente a 100 o 1000 euro, ma ad un prezzo superiore o inferiore al valore nominale. Il prezzo sarà superiore o inferiore sulla base dell’andamento del prezzo del sottostante (e altre variabili rilevanti) tra la data di Strike e la data di emissione.